3D Diagnostic Images Udine

Posturologia

Grazie all’inserimento di un apparecchio di nuovissima generazione tra le dotazioni strumentali del centro, 3D può proporre da oggi ai propri pazienti una valutazione posturale all’avanguardia.


Analizzatore posturale: permette di misurare al millimetro un riferimento somatico valutando le diverse variazioni nella stazione eretta; si tratta di un quadrante metallico sul quale si possono far scorrere delle aste orientabili e millimetrate in gradi di fornire la posizione nello spazio in tridimensionalità. Tale posizione viene rilevata a computer e attraverso elaborazioni del GPS (Global Postural System) vengono effettuate le diverse misurazioni dei punti di riferimento posti in precedenza sul paziente.
Dalla misurazione si possono evidenziare eventuali asimmetrie o squilibri del rachide con conseguenti problematiche legate all’apparato osteo-muscolo-articolare.


Podoscopio: permette di valutare le pressioni esercitate nelle zone di appoggio plantare, evidenziate da immagini di differente intensità luminosa.
Le immagini vengono fotografate e attraverso ad elaborazioni computerizzate vengono effettuate le misurazioni per il calcolo della distribuzione dei carichi.


Pedana stabilometrica: consiste nella rilevazione dell’equilibrio attraverso la pedana collegata al computer nel quale vengono disegnati con una grafica a “gomitolo” tutti i movimenti involontari dell’individuo in posizione eretta ed in diverse condizioni es. occhi aperti, occhi chiusi, denti serrati, bocca aperta, etc.. I dati raccolti serviranno ad individuare eventuali problemi di tipo oculistico, odontoiatrico, neurologico.